Metano, rimborsi per bollette con Iva al 20%


No alla bolletta nucleare

Image by vanz via Flickr

Rimborsi per bollette del metano pagate con Iva al 20% e non al 10%. E’ l’esito dell’azione legale intrapresa questa estate dal Sunia – Sindacato nazionale unitario degli inquilini e assegnatari. Il sindacato sta predisponendo i moduli da compilare per attivare i rimborsi.

Non si tratta di una vera e propria class action, ma è un passo avanti nella tutela e per il risparmio dei consumatori. L’Agenzia delle Entrate – stando a quanto riferisce l’Unione Nazionale dei Consumatori – ha accolto la richiesta del Sunia, anche per le case con impianto di riscaldamento centralizzato: il gas va tassato per singola abitazione e non in riferimento a tutto il condominio (Iva al 10% e non al 20%).

Tutti i condomini che in questi anni hanno pagato la bolletta del gas e dell’acqua calda con Iva al 20% potranno a breve chiedere il rimborso delle somme indebitamente versate. Il risparmio per milioni di famiglie, stima il sindacato Sunia, si aggira fra gli 80 e i 140 euro all’anno. Un’altra buona notizia dopo il ribasso sul costo del gas previsto da ottobre 2010.

Da Vostrisoldi la notizia qui…

Enhanced by Zemanta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: