Corso di Operatore Socio Sanitario (OSS) maggiori informazioni e qualche offerta di lavoro in rete


er813Su

cercando le offerte di lavoro per Operatore Socio Sanitario:

” […] Requisiti minimi: DIPLOMA O.S.S. […] “

La pagina dei risultati della ricerca è questa …>>


Che cos’è l’ OSS – Operatore Socio Sanitario?

L’operatore socio-sanitario è una figura che per definizione (di legge) opera, coopera e collabora a fianco dell’infermiere.

L’ambito lavorativo sono sia le strutture sanitarie sia quelle sociali (ad esempio:centri diurni integrati).

Il titolo di operatore socio-sanitario viene conseguito in seguito alla frequentazione di un corso teorico-pratico della durata di un anno.

Tratto da Wikipedia (Wikipedia-OSS) :

Ecco perchè è importante ottenere l’attestato di qualifica OSS…

Ecco altre informazioni sugli OSS (Operatore Socio Sanitario) attualmente aperti:

Ecco l’elenco dei corsi di formazione appena pubblicati (marzo 2007)


1313047Corsi di formazione chiusi!

Corsi con “voucher”. Cosa significa?

Significa che l’ente istituzionale, per favorire la formazione dei lavoratori, paga una quota dell’80% (nel caso di questi specifici corsi che pubblichiamo) sul valore commerciale dell’intero corso organizzato. In questo modo il lavoratore può “formarsi” usufruendo di corsi “di livello” spendendo una cifra molto bassa.

Questi specifici corsi che pubblichiamo non devono avere il permesso del datore di lavoro, poichè sono pensati per essere fruiti fuori dell’orario di lavoro stesso. E’ il solo lavoratore che deve decidere se iscriversi o meno. In pratica come se fossero dei corsi “privati” ma con ben altri costi.. Chiamate pure liberamente (o scriveteci in mail: info@deamaltea.it) per sciogliere ogni dubbio.. e in fretta poichè il tempo per iscriversi non è illimitato.

Abbiamo pubblicato dettagli dei corsi che potete vedere on line:

  1. “Excel Avanzato” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore )
  2. “Access Avanzato” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)
  3. “Improving communication skill in english” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)
  4. “Cad meccanico 3D avanzato” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)
  5. “Gestione della sicurezza in azienda” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)

Libri: “E-Learning – Strategie per lo sviluppo delle competenze”, Osservatorio AITech-Assinform


8850326424E-Learning

Strategie per lo sviluppo delle competenze

Questo volume presenta i risultati dell’Osservatorio e-learning 2006, realizzato da AITech-Assinform nell’ambito di un programma di ricerche e di osservatori sui settori emergenti dell’economia digitale.

L’osservatorio ha l’obiettivo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell’e-learning da parte dei molti soggetti italiani interessati. Come si avvicinano gli utenti-clienti all’e-learning? Qual è l’impatto dell’adozione di progetti di e-learning sull’organizzazione? Quali sono i vantaggi e i limiti di questa modalità formativa? Quali sono le sfide che ancora ci attendono? – Sono le domande a cui la ricerca vuole dare una risposta. Il testo è articolato in due sezioni:

la prima analizza le caratteristiche del mercato italiano dell’e-learning, con particolare riferimento alla dimensione e alle tendenze del fenomeno – ma gettando uno sguardo anche alle realtà più significative degli altri Paesi Europei;

la seconda approfondisce gli attori del mercato in Italia dal lato sia dell’offerta sia della domanda; e analizza in particolare le caratteristiche e le dinamiche dell’e-learning relativamente a quattro aree di fruizione (le aziende, la pubblica amministrazione, l’università, la scuola) e si conclude con la presentazione di alcune esperienze italiane di successo. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Libri: “E-Learning – In Italia una strategia per l’innovazione”, ANEE


8850324456E-Learning
In Italia una strategia per l’innovazione

di ANEE
Prezzo: Euro 25,00
sconto 15%
Euro 21,25

Osservatorio Anee-Assinform sull’e-learning ha lo scopo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell´e-learning nel mercato italiano. Come per le edizioni precedenti l´Osservatorio e-learning è articolato in due sezioni: la prima analizza le caratteristiche del mercato italiano dell´e-learning con particolare riferimento alla dimensione del fenomeno; la seconda approfondisce gli attori del mercato in Italia sia dal lato dell´offerta che dal lato della domanda, in particolare relativamente a quattro aree di fruizione: le aziende; la pubblica amministrazione; l´università; la scuola. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Daniele Mastrogiacomo torna a casa…


Daniele oggi torna a casa
“L’autista ucciso davanti a me”
Audio: il racconto a Repubblica tv

Il giornalista consegnato a Emergency nell’ospedale di Lashkar-gah nel Sud dell’Afghanistan. L’abbraccio con Strada (FOTO) Le telefonate alla moglie e in redazione. “Sempre legato mani e piedi. Ho temuto di morire”. Due messaggi mai inviati. Nella notte il lungo racconto in esclusiva (AUDIO) a Repubblica tv

Indagine CILT: le aziende che non parlano inglese perdono clienti…


656033Le scarse competenze linguistiche fanno perdere contratti

Un’indagine su 2000 piccole e medie imprese europee analizza le competenze linguistiche e il problema dell’accesso al mercato internazionale

Un’indagine su 2000 piccole e medie imprese europee analizza le competenze linguistiche e il problema dell’accesso al mercato internazionale

Secondo l’indagine della Commissione europea, condotta da Cilt (centro nazionale per i linguaggi), su 91 PMI il

Da Pmi.it la notizia qui…

Rassegna stampa PMI (Notizie da I-Dome.com)


Dalla newsletter di I-Dome.com, che segnalo come fonte di informazione molto interessante, alcune notizie da commentare…
_mini_tendenze 4.jpgDonne nell’ICT: un potenziale da sfruttare
La proporzione delle laureate nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione in Europa è in calo, soprattutto in confronto ad altre regioni del mondo.
09/03/2007

_mini_broadband 4.gifMilano Wireless dovrebbe diventare realtà
Un progetto ambizioso che consentirebbe al capoluogo lombardo di essere, per ora, la città più cablata al mondo entro il 2015.
12/03/2007

_mini_cartedicredito.JPGVendite online al dettaglio delle PMI restano limitate al mercato nazionale
Lo segnala la Commissione Europea che mette in luce le potenzialità dell’e-commerce nell’UE e i principali ostacoli che le aziende riscontrano.
12/03/2007

Corso – La promozione below the web e il Marketing Digitale – Milano
Un corso pratico e operativo che mira a:

  • Comprendere quali sono i nuovi strumenti di promozione “below the web”
  • Ottenere in maniera innovativa e meno costosa risultati concreti e misurabili
  • Accrescere la conoscenza dei propri clienti – navigatori migliorandone il livello di soddisfazione
  • Raggiungere un vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza accrescendo il ritorno di investimento
  • Fornire alcuni accenni circa nuovi strumenti di promozione alternativi al web tradizionale che segnano il futuro della pubblicità on line

Per maggiori informazioni

PMIBLOG – News e notizie per le PMI

Piemonte, contributi per la riconversione del metodo di produzione da convenzionale a biologico

Consulenza legale e fiscale? Al supermercato


128084hConsulenza legale e fiscale? Al supermercato
Mentre gli Ordini professionali discutono sulla riforma Bersani, la Coop Lombardia passa all’azione. Lasciare le mosse all’avversario, in guerra come nel gioco degli scacchi, non è mai una buona politica. Ed è così anche nel mercato delle libere professioni. [continua…]

Da Ferpi la notizia qui…

Il Blog di Deamaltea formazione si associa all’appello per la liberazione di Daniele Mastrogiacomo


La Farnesina: “Mastrogiacomo è vivo
Proseguono i contatti per liberarlo”

LA DIRETTA. Comunicato del ministero degli Esteri dopo una giornata in cui sono circolate voci di tutti i generi. “Abbiamo ragione di ritenere, sulla base degli elementi acquisiti finora, che il nostro connazionale sia in vita”. E poi l’annuncio sulla prosecuzione dei contatti “al fine di verificare con certezza le intenzioni e le aspettative dei sequestratori nella prospettiva dell’auspicabile rilascio”. Sembra dunque potersi aprire una trattativa. Prodi: “Operiamo per riaverlo con noi il più presto possibile”. La serie A in campo con le magliette: “Liberateli”

I reporter italiani a Kabul incontrano i colleghi afgani: “E’ uno di noi”

APPELLO DELL’IMAM DI ROMA / IL VIDEO: APPELLI DALL’ISLAM ITALIANO

Social Network in azienda e web 2.0


u10542861Ultime novità della Rete cira i corporate blog, i nuovi social network, novità da Cisco e web 2.0 in azienda… Ultimi orientamenti di Internet..

Web 2.0 in azienda, prove tecniche
Inseguito da Cisco e adulato da Ning, il social networking può rivelarsi faccenda spinosa
La frenesia dei social network non accenna a diminuire, anzi. Da un po’ va contagiando alla grande anche l’ambito business di ogni ordine e grado.

Ben oltre il corporate blogging, si tratta di integrare ambienti dinamici e partecipativi nelle maglie (o gangli che siano) dell’imprenditoria. A partire ovviamente da quella a stelle e strisce. Dove una delle news più fresche riguarda l’avanzata decisa del gigante high-tech Cisco Systems, che annuncia l’acquisto dell’infrastruttura software proprietaria su cui gira Tribe.net, rete di comunità localizzate [continua…]

Da Apogenline la notizia qui…

Questo blog partecipa a: BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Aperte le iscrizioni ai Corsi di formazione professionale di OSS (Operatore Socio Sanitario)



er963ATTENZIONE!!Le iscrizioni sono chiuse!Per i prossimi corsi pubblicheremo sul Blog tutte le novità.
———————————————-

OSS – OPERATORE SOCIO SANITARIO

———————————————-
La figura dell’ OSS – OPERATORE SOCIO SANITARIO è operativa nelle STRUTTURE SANITARIE PUBBLICHE E PRIVATE, si occupa della CURA DEL PAZIENTE ANZIANO, MALATO, PORTATORE DI HANDICAP affiancando infermieri e medici.

In particolare si occupa dell‘assistenza diretta alla persona, di interventi igienico-sanitari e sociali, presta aiuti di carattere domestico-alberghiero.

Le attività di OSS sono comunque di supporto e integrazione a quelle del personale sanitario nel contesto organizzativo dei servizi.
——————————

REQUISITI DI AMMISSIONE:

Maggiore età e obbligo scolastico assolto
——————————

TIPOLOGIA DEI CORSI:

4 (quattro) ore giornaliere (mattina, pomeriggio o sera – orario da definirsi).
——————————

DURATA:

1000 (mille) ore di cui 550 di aula (teorico-pratiche) e 450 di tirocinio.
——————————

COSTO:

€ 80 di rate mensili (grazie al finanziamento garantito di una Finanziaria) per un costo complessivo di € 2.100.
——————————

Per iscrizioni e informazioni:

Attenzione!! Corso chiuso.

Deamaltea Formazione – Via G.Fara, 8 – 20124 Milano
Tel. 02.66.71.12.08 – E-mail. info@deamaltea.it

La progettazione e i social network (Scrive.it) in pieno web 2.0


200534991-001«La progettazione è un continuo divenire»

Scrive.it è stato una delle prima iniziative di nuova concezione in Italia. Con Claudio Cicali, il suo creatore, approfondiamo la realizzazione di spazi partecipativi, i modelli di aggregazione dei dati e i vincoli che chi lancia servizi sociali in Italia deve affrontare. Ottimismo e creatività restano le armi più importanti

In poche parole, chi sei e di quali progetti web 2.0 ti stai occupando in questo periodo?

Sono da sempre un informatico, la cui storia professionale parte dal lontano 1988. Abito a Bologna, dove faccio il libero professionista. Mi occupo principalmente di progettazione e sviluppo di soluzioni web based. In particolare, per quanto riguarda progetti web 2.0, ho presentato tempo fa Scrive.it e recentemente FaiNotizia per Radio Radicale, più qualche altro lavoro ancora in cantiere. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Dal web 2.0 di HTML.it un post “fondamentale”… padre Dante docet!


Il segreto della qualità? editare, editare, editare…

di – Domenica 4 Marzo 2007 alle 09:45Il segreto della qualità è editare e continuare a editare, magari facendo una rilettura a posteriori di quello che è stato scritto.

Immaginate ora di trasporre questo concetto a un wiki e in particolare al wiki per eccellenza: Wikipedia.

Wilkinson e Huberman hanno elaborato le statistiche riguardanti gli accessi a Wikipedia e alle modifiche effettuate sulle pagine.

Indovinate quello che hanno scoperto?

  • le pagine più visitate sono quelle più editate
  • le pagine considerate più autorevoli e qualitativamente migliori sono, ancora una volta, quelle più editate

A quanto pare Wilkinson e Huberman si aspettavano di vedere delle statistiche un po’ più casuali, e non concentrate sulle singole voci.

Invece, hanno concluso che, una pagina più soggetta a modifiche, rispetto ad altre, è fortemente rilevante e interessante per l’utente, quindi è anche la più soggetta a successive visite e modifiche.

La quantità di modifiche che subirà una voce di Wikipedia è proporzionale alle modifiche già subite…

Sarebbe come dire che: più una pagina viene modificata, più ci saranno utenti che la andranno a modificare nuovamente.

Da Apogeonline: La Rete e l’impresa italiana(PMI): opportunità o arretratezza?


La Rete per i piccoli imprenditori

di Federico Fasce

Quel che si dice in Rete. Internet è la risorsa fondamentale per l’impresa italiana? I blogger nichilisti di Lovink. La Tv ucciderà la Rete? Il valore aggiunto della neutralità

.

La piccola impresa in Rete. Paolo Valdemarin commenta un’osservazione di Luca De Biase sul rapporto tra piccole imprese italiane e Internet, auspicando una maggiore presenza in un ambiente particolarmente adatto all’ecosistema italiano. De Biase risponde evidenziando come non basti la lungimiranza di poche imprese a cambiare lo scenario nostrano.

Il digitale terrestre per l’apprendimento e la formazione


u11261857Mentre la Sardegna passa al digitale terrestre, a Modena la tv digitale viene utilizzata per facilitare l’apprendimento dei bambini con difficoltà nella lettura e nella scrittura della lingua italiana. E’ il progetto “T-Islessia”, finanziato dalla Provincia e rivolto alle 96 scuole elementari modenesi. T-Islessia è… [continua…]

Da Sophia magazine la notizia qui…