Conto energia fotovoltaico

On 140 acres of unused land on Nellis Air Forc...

Il meccanismo di incentivazione degli impianti fotovoltaici denominato Conto Energia, è stato introdotto in Italia dal decreto interministeriale del 28 Luglio 2005 ed è attualmente regolato dal decreto interministeriale del 19 Febbraio 2007. Il Conto Energia remunera, con apposite tariffe incentivanti, l’energia elettrica prodotta dagli impianti fotovoltaici per un periodo di 20 anni e prevede:

* la richiesta di concessione delle tariffe incentivanti dopo l’entrata in esercizio dell’impianto;
* un massimo di potenza incentivabile pari a 1200 MW più un periodo di moratoria di 14 mesi (24 mesi per i soggetti pubblici);
* la possibilità di realizzare impianti di qualsiasi taglia superiore ad 1 kWp;
* tariffe che premiano maggiormente il grado di integrazione architettonica e l’uso efficiente dell’energia.

Il GSE è il soggetto attuatore che qualifica gli impianti fotovoltaici, eroga gli incentivi ed effettua attività di verifica.

Fonti: Gse.it altre notizie qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Una Risposta

  1. l’informativa anzidetta pare ferma al 19-02-2007 e non tenere conto delle successive modifiche normative al conto energia. Inoltre sarebbe utile approfondire/illustrare il sistema delle graduatorie introdotto con gli ultimi interventi normativi.
    Egidio D’Alessandro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: