Trenitalia: alta velocità, addio a prima e seconda classe


Frecciarossa at Napoli Centrale

Image by jonworth-eu via Flickr

L’offerta di Trenitalia, per quel che riguarda il servizio di trasporto ad alta velocità, si prepara a dire addio alla prima ed alla seconda classe.

Nella giornata di ieri, infatti, l’amministratore delegato Moretti ha reso noto che l’offerta AV nel corso del 2010 sarà rimodulata in funzione di quattro nuove classi di servizio, da quella base, la prima, alla quarta che è stata definita come “un’offerta tra le migliori al mondo“. L’annuncio della soppressione della prima e della seconda classe sul Frecciarossa è arrivata tra l’altro in concomitanza con la notizia della stipula di un accordo FS – Telecom Italia per introdurre sulle tratte e sui convogli AV il Wi-Fi.

Da Vostrisoldi   la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Sarà presentata il 28 ottobre la nuova offerta del sistema Alta Velocità


High-speed rail

Image via Wikipedia

L’ad del Gruppo FS, Mauro Moretti, illustrerà alla stampa, affiancato dal numero uno di Trenitalia, Vincenzo Soprano, le caratteristiche del nuovo orario e dell’offerta commerciale validi dal prossimo 13 dicembre

Dopodomani, mercoledì 28 ottobre, nello spazio Convoglia della stazione Termini di Roma, l’ad del Gruppo FS, Mauro Moretti, affiancato dall’ad di Trenitalia, Vincenzo Soprano, illustrerà alla stampa le caratteristiche dei nuovi orari e della offerta commerciale dei treni Frecciarossa e Frecciargento.

I nuovi servizi avranno validità dal 13 dicembre, dopo la completa apertura dell’asse AV Torino – Milano – Salerno, e avranno come punto di forza l’aumento del numero e della frequenza dei collegamenti veloci e la diminuizione dei tempi di viaggio.

L’appuntamento è fissato per le 11 in via Giolitti 34.

Da Fsnews.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Trasporti veloci: Frecciarossa e Frecciaverde, dalla sfida all’alleanza?


Alitalia Airbus A321-100 landing at London Hea...

Image via Wikipedia

Il mondo dei trasporti italiano vede la contrapposizione sempre più forte tra l’offerta dell’alta velocità di Trenitalia e gli aerei della nuova Alitalia. Ma l’amministratore delegato delle ferrovie, Mauro Moretti, ha voluto lanciare oggi un segnale conciliante a Colaninno e soci.

Potremmo puntare su pacchetti integrati di offerte treno-aereo con Alitalia per aumentare la competitività del paese sul piano turistico’’. Il famoso e per molti versi inesistente “sistema Italia”. Nel corso di una conferenza stampa di presentazione della nuova offerta commerciale, Moretti ha citato l’esempio di un turista che arrivi a Fiumicino da New York e possa raggiungere in poche ore in treno il mare in Calabria. ‘’Si tratta di un vantaggio immediato per i clienti e per le agenzie di viaggio’’.

Ma se questi sono gli auspici, nella realtà del quotidiano tra Alitalia e Alta velocità sul mercato italiano la concorrenza è molto forte. Proprio domani partirà il “pacchetto anticrisi” delle ferrovie: Milano-Roma con lo sconto del 60% costerà 33 euro in seconda classe sul Frecciarossa; due euro in più, 35, da Milano a Napoli. [continua…]

Da Panorama.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Oggi in anteprima assoluta il Premier Berlusconi sulla nuova linea AV/AC Bologna – Firenze


Frecciarossa

Image by agenziami via Flickr

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sarà oggi ospite d’eccezione sul Frecciarossa. In programma un viaggio prova da Milano a Roma in tre ore sulla linea ad Alta Velocità. A 263 giorni dal completamento del sistema AV/AC TorinoSalerno, il Primo Ministro viaggerà a bordo del Frecciarossa a 300 Km/h percorrendo in anteprima anche il nuovo tratto BolognaFirenze (78,5 Km di cui 73,8 in galleria attraverso l’Appennino).

Un vero e proprio raddoppio ferroviario fra il Capoluogo emiliano e quello toscano, dalla periferia Sud di Bologna fino alla stazione Castello (punto di ingresso nel nodo di Firenze), che dal 12 dicembre 2009 collegherà le due città in soli 35 minuti.

Ad accompagnare il Capo del Governo e il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, ci saranno l’Amministratore Delegato del Gruppo FS, Mauro Moretti, e il Presidente Innocenzo Cipolletta. Dopo soli tre mesi dal completamento della linea AV Milano – Bologna, il treno ha guadagnato terreno rispetto all’aereo, con punte di oltre 40mila presenze al giorno. [continua…]

Da Fsnews la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]