«Via al piano casa. Lotta all’abusivismo»


Lezione di Grammatica: il Trapassato Casetta

Image by kiki follettosa via Flickr

Formigoni: siamo già pronti con la nostra legge. Il centrosinistra: queste norme non aiutano le famiglie. «Collaboreremo con il governo per far ripartire l’intero settore»

MILANO – Niente terrazzini, sopralzi e mansarde. Sono esclusi dal pia­no casa i condomini, salvo che vengano demoliti e ricostruiti con criteri di bioedilizia. Via li­bera, invece, alle villette, che potranno ampliarsi del 20%, calcolato su un massi­mo di 1000 metri qua­drati di superfice. E chi investirà in linea con il risparmio ener­getico – edilizia popo­lare compresa – , potrà accedere a specifici in­centivi (bonus e sem­plificazioni ammini­­strative).

Priorità sarà data alle aree dismes­se. Fuori dal piano ca­sa, invece, rimangono i centri storici (per Mi­lano, l’area delimitata dalla Cerchia dei Ba­stioni) e le aree vinco­late a verde, anche agricolo. E la Regione promette: «guerra to­tale» all’abusivismo. [continua…]

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Cemento, legge ad hoc per la Moratti abitazioni al posto di giardini e parcheggi


Milan, the Sempione Axis with the 1991 IDC pro...

Image via Wikipedia

Pdl e Lega hanno approvato in consiglio regionale le modifiche alle regole urbanistiche dell’assessore leghista al Territorio, Davide Boni

L’assessore regionale al Territorio, il leghista Davide Boni, aveva promesso che avrebbe fatto le barricate contro una nuova colata di cemento in particolare a Milano. Ma dopo l’approvazione alla riforma della sua legge urbanistica in consiglio regionale, al contrario, con la scusa dell’Expo, il sindaco Letizia Moratti avrà praticamente carta bianca sul via libera a nuove costruzioni su ogni spazio rimasto libero, anche se destinato a verde pubblico non realizzato, sul suolo milanese. [continua…]

Da Republica.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]