Smog e traffico, a primavera i 5 referendum per i milanesi


Oltre 18mila sottoscrizioni per le cinque domande: la data sarà fissata entro febbraio. I promotori: “In massa alle urne”.

Hanno messo banchetti ovunque: davanti alle scuole, nelle periferie, alle feste di quartiere. E hanno centrato l’obiettivo: i promotori dei cinque referendum municipali su mobilità e ambiente hanno raccolto 18.200 firme, superando la quota minima (15mila) per presentare la richiesta. Sabato la consegna ufficiale, poi partirà il controllo delle firme da parte del Comune, fino alla comunicazione più attesa: la data in cui i cittadini saranno chiamati ad esprimersi sui quesiti che, se accolti, avranno valore di indirizzo per l’amministrazione.

Da Repubblica.it la notizia qui…

Milano. L’iniziativa: Referendum ambientali, caccia alla firma raccolta di adesioni anche ad agosto


pesca in darsena
Image by ialla via Flickr

In due settimane si è arrivati a quota 500. Ma ne servono 15mila. E c’è lo scoglio delle autenticazioni.

“Volete dimezzare il traffico, raddoppiare gli alberi, risparmiare energia, preservare il parco agro alimentare dell’Expo e salvare la Darsena?”. Più che quesiti referendari, le cinque domande che il comitato “Milano sì Muove” vuole rivolgere ai milanesi sembrano cinque sfide di portata storica.

E in effetti, nelle intenzioni dei fondatori del comitato Edoardo Croci, Marco Cappato ed Enrico Fedrighini, lo sono. “I referendum per i quali abbiamo iniziato la raccolta firme – hanno spiegato – sono una grande opportunità per i cittadini: potranno riprendersi il diritto di chiedere quale futuro vogliono per la loro città”.

La raccolta firme necessaria per la proposta dei quesiti è cominciata da due settimane e al momento è arrivata a quota cinquecento. Ma “la campagna entrerà nel vivo a settembre – ha spiegato Croci – quando abbiamo programmato i “referendum days” per coinvolgere i cittadini e portare centinaia di tavoli nelle piazze milanesi”.

Chi rimarrà in città ad agosto potrà firmare presso gli uffici dell’anagrafe in via Larga 12, in via Messina 52, in tutte le sedi dei consigli di zona e anche a un tavolo alle Colonne di San Lorenzo, una sera a settimana.

Vai al sito http://www.milanosimuove.it/wordpress/

Da Repubblica.it la notizia qui…

Enhanced by Zemanta