Trasformazioni a metano e gpl: ora l’incentivo è per tutti


1974 Ford Gran Torino

Esteso a tutte le omologazioni il contributo per la trasformazione a metano o gpl finora limitato agli Euro2. L’Unrae prevede 200 mila conversioni entro l’anno. Continua intanto ad andare a gonfie vele il mercato del nuovo con alimentazione ecologica

Da oggi tutti possono beneficiare degli incentivi per la trasformazione a gpl o metano della propria auto.

L’incentivo, rispettivamente di 500 e di 650 euro, finora destinato solo ai possessori di vetture Euro0, Euro1 ed Euro2, è stato esteso fino all’omologazione Euro5, come previsto nel 2008.

Da Eco dalle città la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Col bollino “A gas per l’ambiente” circoli sempre con i veicoli a basso impatto…


bollino_icbi_gpl_metanoIn aiuto degli automobilisti che viaggiano con veicoli alimentati a gas e che con scritte più o meno fantasiose cercano in tutti i modi di evitare sanzioni durante i blocchi del traffico, arriva il nuovo bollino “A gas per l’ambiente”.

L’adesivo da apporre sul lunotto posteriore delle auto alimentate a GPL o Metano è stato coniato da Euromobility ed il Consorzio Ecogas e sarà recapitato a casa gratuitamente a tutti gli automobilisti che hanno usufruito degli incentivi ICBI (anche per quelli concessi tra il 2001 e il 2002) per trasformare la propria auto a gas e a tutti coloro che installeranno un nuovo impianto. [continua..]

Da Euromobility la notizia qui…

Le tre strade verdi per il futuro dell’automobile


Tesla Roadster Engineering Prototype at Yahoo!.

Image via Wikipedia

Roma, febbraio 2020: il traffico scorre lento, ma regolare. Piccoli veicoli superleggeri in prevalenza. Con il classico ronzio elettrico, motori spenti con il rosso, ma scattanti col verde. Escono da parcheggi dove stazioni di ricarica intelligenti hanno immesso, con cura algoritmica, elettricità rinnovabile. Furgoncini e autobus pure. Piccoli motori a scoppio super-efficienti entrano in azione solo sul Raccordo anulare, ricaricano batterie oppure fanno viaggiare a velocità autostradale. In Gran parte bruciano metano e biometano. Gli indicatori di CO2 e Nox emessi dal traffico della capitale sono in netta discesa.

Il futuro dell’auto è già scritto? In buona parte sì, anche se oggi può sembrare un po’ paradossale, nel bel mezzo di una pesante crisi dell’intero settore. Eppure ricerche, progetti e investimenti sono in corso da diversi anni. E su innovazioni radicali (come l’auto elettrica, i motori a carburanti plurimi, i veicoli ibridi “plugin”).

La domanda quindi non è se mai avremo un’automobile ecologica, piacevole da guidare e magari pure bella. Ma, semmai, quando e come. [continua…]

Da ilSole24ore.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Auto – Incentivi per gas e metano: ecco le regole per il 2009


u30812479Riprendono gli eco incentivi per le trasformazioni a metano o gpl delle vetture, con 102 milioni di Euro a disposizione. E’ possibile prenotarsi tramite il sito Ecogas ed i contributi sono pari a 350 euro per la trasformazione a Gpl e 500 per quella a metano nelle officine e concessionarie convenzionate, la cui lista è disponibile sul sito alla voce Incentivi MSE.

I contributi del Ministero per lo Sviluppo Econoimico vengono detratti sotto forma di sconto direttamente in fattura dall’officina di installazione o dal concessionario, come spiega Alessandro Tramontano, direttore del Consorzio Ecogas. [continua…]

Da Marko’s weblog la notizia qui…