GENOVA: Biennale del Mediterraneo


SOSLOG (associazione per la logistica sostenibile) VI Convegno Internazionale. Un’opportunità per favorire sviluppo sostenibile e risparmio energetico per l’intera area mediterranea e per l’intera Europa.

Genova è stata eletta per il 2010 sede della Biennale del Mediterraneo e quindi è venuto spontaneo eleggerla a sede del nostro VI Convegno annuale che si terrà il prossimo 1° dicembre a Palazzo Ducale, nella prestigiosa cornice del Salone del Maggior Consiglio. Questa data sarà occasione per poter analizzare le opportunità di sviluppo sostenibile e di risparmio energetico correlate all’area mediterranea ed all’intera Europa. Come già per il 2009 il Prof. Jean-Paul Fitoussi ha confermato la propria partecipazione in qualità di keynote speaker. Avviare un’azione di trasformazione delle fonti energetiche, delle infrastrutture, dei processi e dei prodotti secondo una logica di sostenibilità vuole anche dire ridurre gli sprechi, ottimizzare i consumi e dedicarsi al riciclo, con notevoli risparmi di costi ed interessanti ritorni di immagine.

La transizione verso un’economia più sensibile all’ecosistema porta con sé inizialmente vincoli ed oneri, tuttavia, se questo processo è gestito con attenzione, può generare molteplici opportunità ed oggi è una priorità per l’intero tessuto industriale sia dei paesi avanzati sia dei paesi in via di sviluppo.

Data: 1° Dicembre 2010
Luogo: Genova, PALAZZO DUCALE, Salone del Maggior Consiglio

Da SOSLOG la notizia qui…

Enhanced by Zemanta
Annunci

INIZIATIVE 8 maggio – Velonotte, Roma come Mosca in bici tra luci e monumenti


Appuntamento sotto i più bei monumenti della capitale la notte dell’8 maggio, ma rigorosmanete in bicicletta.

Già settecento persone hanno aderito alla manifestazione “Velonotte Roma 2010” che vedrà appassionati della pedalata arrivare da diversi paesi. L’idea della manifestazione è stata lanciata nel 2007 da Sergey Nikitin, professore dell’Università di Mosca. Un evento annuale, no-profit, che per quattro edizioni si è svolto fra i monumenti di Mosca (nelle immagini). Ora arriva la prima esperienza europea fra le luci della città eterna (per informazioni: http://www.velonotte.blogspot.com/)

Da Repubblica la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Covenant of Mayors – Milano assieme a 400 città in difesa del clima


City that I love...

Image by ecstaticist via Flickr

Firmato dall’assessore Croci, in rappresentanza del Sindaco Moratti, un patto per promuovere azioni per ridurre la CO2, attraverso una migliore efficienza energetica e il ricorso a fonti rinnovabili

Bruxelles, 10 febbraio 2009 – Milano ha firmato a Bruxelles con altre 400 città europee the Covenant of Mayors, il patto dei sindaci nato per promuovere azioni in difesa del clima, a cominciare dalla riduzione di emissioni di CO2 del 20 per cento entro il 2020, attraverso una maggiore efficienza energetica e un maggiore ricorso a fonti di energia rinnovabile.

Alla cerimonia tenutasi nell’emiciclo del Parlamento europeo alla presenza del presidente della commissione europea Josè Manuel Barroso e del commissario europeo per l’energia Andris Piebalgs, ha partecipato, in rappresentanza del Sindaco Letizia Moratti, l’assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente, Edoardo Croci. “L’impegno sottoscritto oggi al Parlamento Europeo – ha dichiarato l’assessore – pone ancora una volta Milano a livello internazionale nell’affrontare temi legati all’ambiente e alla sostenibilità. Le azioni del Comune, che si concretizzano a livello locale, fanno parte di un progetto globale di miglioramento della qualità dell’aria a cui noi aderiamo con impegno”.

Il patto è stato sottoscritto, nell’ambito della Sustainable Energy Week, da oltre 400 città, piccoli comuni e grandi centri come Madrid, Parigi, Stoccolma, Londra, Francoforte e Amsterdam. Per l’Italia, oltre a Milano, hanno aderito altri 28 comuni tra cui Torino e Genova.

La Covenant of Mayors, oltre a promuovere un Piano di azione sull’efficienza energetica ed energie rinnovabili, ha come obiettivo la creazione di un network tra i sindaci delle più importanti città europee e promuovere uno scambio proficuo di best practice, per migliorare in maniera significativa l’efficienza energetica in ambito urbano, con la proposta di un modello su scala internazionale.[continua…]

Da Comune di Milano la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]