Dal 15 ottobre stop definitivo in Lombardia ai veicoli Euro 2


Milano // il Pirellone

Image by kiki follettosa via Flickr

Milano – Dal 15 ottobre Regione Lombardia bloccherà i veicoli Euro 2, a meno che non montino filtri anti particolato. “Non c’è nessuna proroga al divieto di circolazione dei veicoli diesel Euro 2” ha detto l’assessore Ponzoni

Da Milano today la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Milano – «Deroghe e filtri, Ecopass inutile»


MILANO - Cartello ECOPASS Area (01)

Incontro riservato in Comune. I tecnici: i permessi sono un bluff, le auto non pagano e inquinano di più. I diesel Euro 4 non riducono i veleni

MILANO – Da una parte del tavolo se­devano i tecnici del Comune. Di fronte c’erano i delegati di tutti i produttori di auto stra­niere in Italia. L’incontro ha chiarito l’inconsistenza (su ba­si scientifiche) delle deroghe all’Ecopass che Palazzo Mari­no ha concesso alle vetture diesel Euro 4. Quella deroga è un cavallo di battaglia per i settori del Pdl che spingono per un Ecopass «morbido», che non scontenti troppo dal punto di vista elettorale.

Se pe­rò si tiene presente l’obiettivo primario del ticket (ridurre l’inquinamento e proteggere la salute dei milanesi), le cose cambiano. Le macchine diesel Euro 4 sono infatti esentate dall’Ecopass perché si attende l’omologazione dei filtri an­ti- inquinamen­to da applicare alle marmitte. I produttori han­no però spiega­to che il merca­to si sta orien­tando su un tipo di filtri che avrebbe un’effi­cacia molto limi­tata nel ridurre le emissioni di Pm10. In sostanza: anche con i filtri, in base allo smog pro­dotto, le auto diesel Euro 4 do­vrebbero comunque pagare 5 euro per entrare nei Bastioni. Resterebbero auto molto in­quinanti. Allora, si chiedono i critici e gli ambientalisti, «che senso ha continuare a far cir­colare liberamente quelle au­to, che stanno annullando gli effetti positivi del ticket?».

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]