L’ibrido di lusso di Marchionne, Chrysler


SERGIO MARCHIONNE

Image by SOCIALisBETTER via Flickr

Incassata la vittoria al referendum di Mirafiori, l’AD della Fiat & Chrysler presenta al salone 2011 Detroit Auto Show il nuovo Chrysler 300 Hybrid, che dovrebbe essere lanciato sul mercato nel 2013.

Marchionne non ha rivelato alcun dettaglio sul motore (forse un 218 kW per 3.5 litri Pentastar ?), che sarà accoppiato ad una trasmissione ibrida, o altro ma si immagina che questa berlina di lusso ad ultra-basso consumo di carburante sarà equipaggiata con un cambio a 8 marce. L’aggiunta di questa trasmissione automatica a 8 marce non è una sorpresa, poiché Marchionne ne aveva più volte fatto riferimento in passato.

Da Mondoelettrico la notizia qui…

Enhanced by Zemanta

Milano. Smog, scatta lo stop alle vecchie auto


 

Ecopass traffic sign delimiting restricted are...

Image via Wikipedia

 

Appello al sindaco: Ecopass anche per la classe 2. Per sei giorni superati i limiti di Pm10. Scattano i divieti della Regione. Banchetti per i «Referendum Days».

Partono le caldaie e scatta da oggi il blocco invernale per i veicoli inquinanti. Ma i divieti della Regione, secondo gli ambientalisti, non basteranno. «In ottobre, senza riscaldamenti, si sono già registrati 6 superamenti dei limiti europei per il Pm10», denuncia MilanoSìMuove.

Nel giorno in cui si accendono i termosifoni nelle case, nelle scuole e negli uffici, parte anche l’iniziativa «Referendum Days» per la raccolta di firme per i cinque quesiti sull’ambiente: da oggi a domenica organizzati oltre 100 punti in città dove è possibile sottoscrivere le proposte referendarie. Sul sito del comitato MilanoSìMuove spuntano intanto i dati di Ecopass:

«I report – commenta l’ex assessore Edoardo Croci – dimostrano in modo inequivocabile che ormai Ecopass ha perso efficacia sul fronte della riduzione delle emissioni e solo grazie alla cancellazione delle deroghe per i diesel senza filtro ha ancora un’incidenza sul traffico. E’ venuto il momento di rafforzarlo».

Da qui l’invito a firmare per i referendum e l’appello lanciato ieri al sindaco, Letizia Moratti, per estendere il pagamento del ticket antismog anche ai veicoli di classe 2 al momento esentati

Da Corriere la notizia qui…

Enhanced by Zemanta

Fiat è il marchio più verde d’Europa, meglio della “Casa della Prius”


Fiat 124 and Peugeot 304

Image by mwanasimba via Flickr

La JATO, azienda inglese leader mondiale per la consulenza e la ricerca nel campo automotive, ha stilato come ogni anno la classifica delle Case più virtuose in tema di ecologia. A primeggiare, per il terzo anno consecutivo, è la Fiat, i cui modelli emettono in media solo 127,8 g/km di CO2. Seconda la Toyota, ferma a quota 130,1.

Rispetto all’anno scorso, la Casa torinese è riuscita a ridurre le emissioni in media di 5.9 g/km, mentre i giapponesi addirittura di 14,8. Infatti, erano in quinta posizione e ora hanno scavalcato Citroën, Renault e Peugeot.

Da Panorama.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

La 500 a metano è (quasi) realtà


Fiat 500

Image by JeanM1 via Flickr

L’attesissima Fiat 500 Natural Power sta prendendo forma. Nonostante il “cinquino” sia in vendita da ormai tre anni e condivida il pianale con la Panda, non è mai stato disponibile in una variante alimentata a metano. Ma le cose stanno per cambiare…

La Fiat Svizzera, in collaborazione con Gasmobil (associazione elvetica che promuove l’utilizzo di gas per autotrazione) presenterà infatti al prossimo Salone di Ginevra la 500 1.4 Natural Power Turbo Concept, un prototipo che molto probabilmente vedremo presto in listino.

Da Panorama la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Lancia Delta 1.4 Turbo ‘certificata’ Legambiente


Lancia Automobiles S.p.A.

Image via Wikipedia

Ovviamente stiamo parlando di una Delta versione 1.4 Turbo Jet da 120 CV a doppia alimentazione GPL/benzina.

E in effetti, questo propulsore ibrido riesce talmente bene ad abbattere le emissioni da meritarsi la prima “Etichetta per il Clima”, certificazione emessa da Legambiente per promuovere i prodotti in base ai livelli di CO2 emessi.

In sostanza si tratta, come leggiamo nel comunicato ufficiale, “di un importante riconoscimento che, nato sulla scia del Protocollo di Kyoto e delle conseguenti politiche attuate dalla Comunità Europea in materia di sostenibilità, mette in evidenza prodotti e aziende che lavorano nella direzione dell’ecologia.”

E quindi, ecco che il 24 e 25 ottobre, i concessionari Lancia italiani proporranno un “Porte Aperte” dedicato proprio a questa nuova Delta Turbo GPL, che affianca i modelli Musa e Ypsilon nella speciale gamma ECOchic Lancia.

Da Panorama.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Fiat è il marchio europeo più verde


Fiat 500 (2007)

Image via Wikipedia

Ebbene si, il marchio italiano è ancora il più “eco” tra le 25 maggiori case automobilistiche in Europa. Il livello medio di CO2 emesso dalle autovetture targate Fiat vendute nella prima metà del 2009 è sceso ancora ed è arrivato a 129,1 g/Km.

Ma non finisce qui i torinesi possono anche vantare un altro ottimo risultato: sono l’unica casa del nostro continente che ha raggiunto l’obiettivo dei 130 g/Km fissato dalla Comunità europea per il 2015.

Di sicuro, questo risultato è stato possibile soprattutto grazie ai veicoli Natural Power a metano prodotti e venduti da Fiat quest’anno.

Reblog this post [with Zemanta]

Fiat progetta la 500 ibrida


Fiat 500 (2007)

Image via Wikipedia

Fiat ha avviato nel corso del 2008 il progetto di sviluppo di un motopropulsore ibrido adatto a piccole vetture da città, composto dal motore bicilindrico a benzina Sge 0,9 litri, abbinato a un innovativo cambio a doppia frizione a secco che integra un motore elettrico accoppiato a uno dei suoi due assi primari”.

E’ quanto emerge dal bilancio del Centro Ricerche Fiat consultato da Radiocor. Le anticipazioni di stampa dei mesi scorsi vengono quindi confermate. Il primo modello che potrà adottare il bicilindrico ibrido è la 500.

Da Motori24 la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]