Politiche energetiche: L’eolico cinese vuol tenere a bada il nucleare


Parque eolico de Dodro

Pechino intende installare 100 Gw di potenza eolica entro il 2020 e almeno 40 Gw con nuove centrali atomiche.

La Cina continua a innalzare l’asticella della produzione eolica: il nuovo traguardo è 100 Gw di potenza installata entro il 2020. È un bel balzo in avanti rispetto alla previsione di 30 Gw stabilita precedentemente dal governo. Fang Junshi, capo dipartimento al carbone della National Energy Administration – citato dall’agenzia Apcom – ha precisato che la crescita annua dell’eolico è di circa il 20 per cento.

Da Energia24club la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]