Iniziative Master Efer, per chi vuole lavorare nelle rinnovabili


Convegno energie rinnovabili 017

19 giugno 2009 – Il Master di secondo livello Efer (Efficienza Energetica e Fonti Rinnovabili), proposto dal Dipartimento di Meccanica ed Aeronautica della Facoltà di Ingegneria dell’Università La Sapienza di Roma, offre ai giovani laureati l’opportunità di investire su una formazione specifica tale da fornire competenze tese alla corretta gestione del problema energetico in base a tutte le metodologie che consentono risparmi, economia di risorse, compatibilità ambientale.

Il Master è rivolto ai laureati in tutte le discipline. Per il profilo tecnico-progettuale saranno preferiti ingegneri, economisti, architetti e in generale i laureati in area tecnico-scientifica. Per il profilo comunicazione energetico-ambientale e manageriale, saranno ammessi anche candidati provenienti da percorsi formativi di carattere umanistico.

Da Zeroemission.tv la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Media Mundus: finanziamenti per progetti multimediali


Old Media Center Environment

Image by coreygo via Flickr

Tra il 2011 e il 2013 la Ue concederà finanziamenti per 15 milioni di euro a progetti presentati da professionisti del settore audiovisivoMedia Mundus. provenienti dall’Unione europea e da paesi terzi, grazie al programma

Negli ultimi vent’anni gli sviluppi dell’ICT hanno determinato un nuovo modo di produrre contenuti multimediali come i video on-demand, l’IPTV e la televisione digitale. Queste innovazioni tecnologiche hanno provocato nel mercato dei media una forte crescita della domanda di contenuti audiovisivi, che sarà soddisfatta se si produrranno contenuti nuovi e interessanti, adatti alle nuove piattaforme multimediali. [continua…]

Da Blog.pmi la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Roma Euromobility 11/12/13 maggio 2009 Corso di formazione sul Mobility Management


Via del Corso, Roma

Image via Wikipedia

Euromobility, organizza un Corso di formazione sul mobility management rivolto a: Mobility manager di Area e di Azienda, professionisti e tecnici del settore mobilità sostenibile, responsabili di aziende esercenti servizi di trasporto collettivo e liberi professionisti.

I corsi di formazione organizzati da Euromobility contano più di quindici edizioni a partire dal 2002 e offrono un personale docente di alto livello. La partecipazione è a numero chiuso per un massimo di 15 persone. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza a fronte di un minimo del 75% delle ore frequentate. [continua…]

Da Euromobility.org la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Dal CNIPA, Vademecum per l’E-learning (da ITER Newsletter)


lbs0109Dal CNIPA, ecco il vademecum per l’E-learning
Assomma cautelativamente ad almeno 35 milioni l’anno l’onere, in termini di tempo di spostamento e di minor produttività, che la sola Pubblica amministrazione centrale deve sostenere per la partecipazione dei propri dipendenti ai corsi di formazione. Soltanto nel 2006 sono stati circa un milione quelli che hanno preso parte.
[continua…]

Da Iter la notizia qui…

Libri: “E-Learning – Strategie per lo sviluppo delle competenze”, Osservatorio AITech-Assinform


8850326424E-Learning

Strategie per lo sviluppo delle competenze

Questo volume presenta i risultati dell’Osservatorio e-learning 2006, realizzato da AITech-Assinform nell’ambito di un programma di ricerche e di osservatori sui settori emergenti dell’economia digitale.

L’osservatorio ha l’obiettivo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell’e-learning da parte dei molti soggetti italiani interessati. Come si avvicinano gli utenti-clienti all’e-learning? Qual è l’impatto dell’adozione di progetti di e-learning sull’organizzazione? Quali sono i vantaggi e i limiti di questa modalità formativa? Quali sono le sfide che ancora ci attendono? – Sono le domande a cui la ricerca vuole dare una risposta. Il testo è articolato in due sezioni:

la prima analizza le caratteristiche del mercato italiano dell’e-learning, con particolare riferimento alla dimensione e alle tendenze del fenomeno – ma gettando uno sguardo anche alle realtà più significative degli altri Paesi Europei;

la seconda approfondisce gli attori del mercato in Italia dal lato sia dell’offerta sia della domanda; e analizza in particolare le caratteristiche e le dinamiche dell’e-learning relativamente a quattro aree di fruizione (le aziende, la pubblica amministrazione, l’università, la scuola) e si conclude con la presentazione di alcune esperienze italiane di successo. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Libri: “E-Learning – In Italia una strategia per l’innovazione”, ANEE


8850324456E-Learning
In Italia una strategia per l’innovazione

di ANEE
Prezzo: Euro 25,00
sconto 15%
Euro 21,25

Osservatorio Anee-Assinform sull’e-learning ha lo scopo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell´e-learning nel mercato italiano. Come per le edizioni precedenti l´Osservatorio e-learning è articolato in due sezioni: la prima analizza le caratteristiche del mercato italiano dell´e-learning con particolare riferimento alla dimensione del fenomeno; la seconda approfondisce gli attori del mercato in Italia sia dal lato dell´offerta che dal lato della domanda, in particolare relativamente a quattro aree di fruizione: le aziende; la pubblica amministrazione; l´università; la scuola. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Un libro sull’ E-learning per analizzarne l’utilizzo nel mercato italiano


rco0029E-Learning di ANEE
Uscita: Novembre 2005
Pagine: 288
Formato: 17 x 24 cm
Prezzo: 25.00 Euro
ISBN: 88-503-2445-6
Collana: Fuori Collana

Osservatorio Anee-Assinform sull’e-learning ha lo scopo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell´e-learning nel mercato italiano [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…