Roma – La promessa del Campidoglio: «Libereremo Roma dal traffico»


Interview

Image by stijn via Flickr

ENTRO NATALE LA NUOVA DISCIPLINA DEI PULLMAN. Approvato il Piano strategico per la mobilità sostenibile: 5 anelli intorno alla città, centro storico pedonalizzato.

ROMA – Il titolo è ottimista: «Roma libera dal traffico». Così l’amministrazione capitolina ha chiamato il nuovo «Piano strategico per la mobilità sostenibile» approvato ieri dalla Giunta. Tre volumi per «liberare i romani sequestrati per ore e ore ogni giorno nelle proprie auto», come ha detto Gianni Alemanno. Un piano senza grosse novità rispetto assetti già individuati, che prevede una serie (16) di interventi nel breve-medio periodo, compresa la pedonalizzazione del Tridente, per arrivare nel futuro a cinque «anelli» per la grande viabilità: dal sistema dei lungotevere con la realizzazione dei due sottopassi a Castel Sant’Angelo e all’Ara Pacis, al completamento dell’Olimpico «con tracciati alternativi tra via Cipro e la Circonvallazione Clodia e tra via Prenestina e piazza Zama». Uno di «circolazione intermedia», con il completamento del sottopasso dell’Appia e della Palmiro Togliatti fino a ponte Mammolo, alla «Tangenziale delle Torri» interna al raccordo e al Gra.

Tra le novità futuribili vi è l’ipotesi di far passare una linea tramviaria lungo il Muro Torto, accompagnata «dall’interramento integrale dell’attuale tracciato dei sottopassi di Corso Italia fino al lungotevere».

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]