IL 22 APRILE L’«EARTH DAY» Concerto al Circo Massimo per la giornata della Terra


Massimo Silenzio al Circo Massimo

Image by Robie Ventre via Flickr

Roma – Organizzato da Comune e Provincia per sensibilizzare i cittadini all’ambiente e per il corretto utilizzo dell’energia.

ROMA – Pino Daniele sarà l’artista più importante. Ma con lui si esibiranno anche i Morcheeba
e il Dj Claudio Coccoluto che chiuderà la serata. Sono i protagonisti del concerto al Circo Massimo di Nat Geo Music «Earth day» organizzato dal Comune e dalla Provincia di Roma per il 22 aprile. Sul palco si alterneranno altri musicisti, come Rokia Traorè e i DDG con Josh e Cora Dunham, mentre la serata sarà chiusa dal dj Claudio Coccoluto. Anche quest’anno il concerto sarà a «impatto zero», perchè le emissioni di anidride carbonica generate dall’evento saranno compensate con la creazione di 202mila mq di foreste in Madagascar e di un’area verde di 10mila mq nel Parco dell’Aguzzano a Roma.

COMUNE E PROVINCIA INSIEME – Il grande evento musicale, presentato venerdì in Campidoglio alla presenza del sindaco di Roma, Gianni Alemanno e del presidente della Provincia Nicola Zingaretti, è stato pensato al fine di sensibilizzare i cittadini alle tematiche ambientali e per il corretto utilizzo delle risorse energetiche.

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Roma in bici per il clima – video


Video della manifestazione del 20 Settembre 2009 “Roma, In Bici per il Clima”

Pedalata a Roma organizzata da Ruotalibera FIAB appartenente alla ECF in occasione delle manifestazioni europee per la conferenza mondiale sul clima di Copenaghen (World Climate change action)

Video 8-12 Settembre 2009, lungo la via Salaria da mare a mare, Bicistaffetta Fiab Puliamo il Mondo … pedalando (video girato dai RAI3)

Reblog this post [with Zemanta]

Roma – Farmer’s Market, un appuntamento fisso all’ex Mattatoio


Carretto di frutta e verdura!

Image by stebox78 via Flickr

Roma, 20 settembre – Dopo il successo ottenuto dalle tre precedenti edizioni, l’appuntamento dei consumatori romani con i prodotti stagionali e locali del “Farmer’s Market” diventa fisso.

A partire dal 19 settembre, il mercato agricolo a vendita diretta allestito negli spazi dell’ex mattatoio di Testaccio (con ingresso da largo G.B.Marzi) diventa settimanale: ogni sabato e domenica i romani potranno fare la spesa scegliendo frutta e verdura, formaggi e salumi e molte altre specialità alimentari direttamente dai produttori locali.

[…]Roma Farmer’s Market
sabato 19 e domenica 20 dalle 9 alle 19
ex mattatoio-Testaccio padiglione 9C
largo Giovanni Battista Marzi

Informazioni su www.romafarmersmarket.com

Da Comune di Roma la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Roma – Bike sharing: 10 comandamenti per un flop annunciato


Roma Bike Sharing

Image by Hong Kong dear Edward via Flickr

A beneficio dei lettori vecchi e nuovi che affluiranno qui dal sito romano del Corriere della Sera che oggi ci dedica un articolo, vogliamo elencare per chiarezza, trasparenza e brevità quale sia la situazione attuale del bike-sharing romano. Con una premessa, tuttavia: a Roma da giugno 2009 non c’è alcun bike-sharing. Ma procediamo per punti:

  1. a giugno 2008 a roma inaugura uno scadente servizio sperimentale di bike-sharing gestito da cemusa, multinazionale spagnola: poche stazione, poche bici, poca integrazione coi mezzi pubblici…
  2. nonostante tutto il servizio ha un buon successo di pubblico, raggiungendo e superando i 3000 abbonati nella piccola area del centro storico servita dalle stazioni
  3. alla fine del periodo di sperimentazione viene a lungo menato il can per l’aia finché cemusa non è costretta a rinunziare; il comune passa la gestione del servizio ad atac
  4. immediatamente atac ‘suicida’ il servizio. a roma si passa da un bike-sharing scadente ad una cosa che bike-sharing non è: eliminando la prima mezz’ora gratuita (presente in tutti i bike-sharing del mondo) e togliendo il disincentivo a tenere a lungo la bicicletta (ogni mezz’ora costa uguale alla precedente, il prezzo non sale con il tempo), il servizio si trasforma in un banale e patetico ciclo-noleggio
  5. continua…

Vedi anche: Bikesharing, tre mesi e non decolla i blogger all’attacco del servizio Atac.

Da Bike sharing Roma la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Roma – MAGNALONGA2009: In Bici degustando Roma!


Roma / Italy

Image by William Forrester via Flickr

1a MagnaLonga in bicletta – Edizione 2009.
9 MAGGIO 2009 – MAGNALONGA2009: In Bici degustando Roma!
APPUNTAMENTO ALLA CASA DEL FIUME (Via Vicovaro)   ALLE ORE 17.30.

Cosa e’

MAGNALONGA 2009 – In bici degustando Roma
Nell’ambito della campagna nazionale 100 Strade per giocare di Legambiente, Il circolo Legambiente Mondi Possili e L’Associazione Culturale Tavola Rotonda organizzano in collaborazione con LEGAMBIENTE LAZIO la prima Magnalonga a Roma in bicicletta che sarà un momento utile a sensibilizzare i cittadini di una città come Roma sul traffico, sull’esistenza di altre forme di mobilità più sostenibili come la bicicletta, sulla ri-scoperta del nostro territorio e dei suoi prodotti tipici.

COME SI SVOLGE?

Partecipando alla Magnalonga si effettuerà un percorso in bicicletta nei quartieri di: Colli Aniene, Pigneto, San Lorenzo, Nomentano in ogni quartiere verrà effettuata una sosta di 20/30 minuti per degustare prodotti tipici, tradizionali e biologici offerti da produttori della provincia di Roma e non solo presso associazioni culturali, enoteche. Il contributo per la partecipazione è di 7 Euro a persona. Verranno consegnati alla partenza mappa, gadgets e si comincerà subito con la prima degustazione.

QUANDO SI PARTE?

L’appuntamento è alle ore 17.30 alla CASA DEL FIUME sull’Aniene il 9 MAGGIO. (visiona tutte le tappe) il giro si concluderà alle ore 23.00. Il percorso è di livello difficoltà FACILE alla portata di tutti, grandi e piccoli!

CHI SONO GLI INVITATI?

L’evento è diretto a tutti gli amanti della bicicletta, a chi la usa abitualmente così come ai neofiti, a tutti coloro interessati a trasporti eco-compatibili, a coloro che amano vedere la città attraverso percorsi insoliti, e anche semplicemente a tutti coloro che vogliono passare una serata in allegria pedalando per la città gustando prodotti del Lazio e non solo.

COME SI FA A PARTECIPARE?

Occorre pre-iscriversi compilando il modulo Iscriviti presente sul sito e presentarsi alla partenza alle 17.30. Per ulteriori informazioni puoi contattarci a info [chiocciolone] magnalonga.net – Lorenzo 328/0651517

Da Magnalonga.net la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]