Idrogeno – Pronto al decollo il primo aereo a idrogeno italo-europeo


SR-71B Blackbird, taken on December 1994 from ...

Image via Wikipedia

22 gennaio 2010 – Ultimi preparativi per il test di volo del primo aereo italiano ed europeo alimentato a idrogeno.

Dopo aver svolto con successo le operazioni di rullaggio prima di Natale presso l’aeroporto di Reggio Emilia, il team internazionale coordinato da Giulio Romeo, docente del Dipartimento di ingegneria aeronautica e spaziale del Politecnico di Torino, sta definendo gli ultimi dettagli per il decollo del velivolo a “emissioni zero” Rapid 200-FC che avrà luogo tra alcune settimane

Da Zeroemission.tv la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

ANNUNCIO DELLA COMPAGNIA – Nuova Alitalia: il nostro hub a Fiumicino È la sconfitta di Malpensa


FCO: Taxing

Image by Air Force One via Flickr

L’Ad Rocco Sabelli e il presidente Roberto Colaninno: «Presto accordo con Adr, Roma sarà la base principale»

È finito dopo dieci anni il derby Fiumicino-Malpensa. Dopo una lunga guerra che nel tempo ha portato al trasferimento di numerose rotte sullo scalo lombardo, la nuova Alitalia ha scelto: l’aeroporto romano «Leonardo da Vinci» sarà la principale base operativa della compagnia.

A giorni verrà sottoscritto un accordo quadro con Adr relativo a infrastrutture e servizi aeroportuali. A ufficializzare la scelta di Fiumicino come scalo primario della compagnia, sono stati oggi i vertici di Alitalia, il presidente Roberto Colaninno e l’amministratore delegato Rocco Sabelli, nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, il sindaco di Roma Gianni Alemanno, il sindaco di Fiumicino, Mario Canapini, il presidente dell’Enac Vito Riggio e il presidente di Adr Fabrizio Palenzona. E la scelta di puntare su Fiumicino, hanno annunciato Sabelli e Colaninno, si concretizzerá nei prossimi giorni proprio con la firma di un accordo quadro con la societá che gestisce gli aeroporti romani.
[…]
MILANO – La decisione di Alitalia lascia l’amaro in bocca a Milano. Il presidente della Provincia di Milano Filippo Penati subito commenta che «i soldi del Nord vanno a finanziare il Sud».

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]