Parte in settembre a Roma la seconda edizione del Corso di preparazione alla pratica professionale nelle RP e nella Comunicazione d’Impresa (da Ferpi.it)


is515-018Parte in settembre a Roma la seconda edizione del Corso di preparazione alla pratica professionale nelle RP e nella Comunicazione d’Impresa

Per conoscere tutto quello che i libri sulle RP non vi hanno mai detto!

Mentre la prima edizione del Corso di preparazione alla pratica professionale, inaugurata lo scorso aprile a Milano, è in dirittura d’arrivo, la seconda edizione si svolgerà tra settembre 2007 e gennaio 2008 a Roma, presso il Centro Congressi Enel (Viale Regina Margherita, 125).
[leggi il resto…]

L’innovazione negli enti locali: approvato il decreto per le risorse (da iter news n° 5/2007)


aa038940L’innovazione negli enti locali: approvato il decreto per le risorse
Approvato in sede di Conferenza unificata il decreto interministeriale del Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione e il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie locali, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, che determina.[continua…]

Ecco l’elenco dei corsi di formazione appena pubblicati (marzo 2007)


1313047Corsi di formazione chiusi!

Corsi con “voucher”. Cosa significa?

Significa che l’ente istituzionale, per favorire la formazione dei lavoratori, paga una quota dell’80% (nel caso di questi specifici corsi che pubblichiamo) sul valore commerciale dell’intero corso organizzato. In questo modo il lavoratore può “formarsi” usufruendo di corsi “di livello” spendendo una cifra molto bassa.

Questi specifici corsi che pubblichiamo non devono avere il permesso del datore di lavoro, poichè sono pensati per essere fruiti fuori dell’orario di lavoro stesso. E’ il solo lavoratore che deve decidere se iscriversi o meno. In pratica come se fossero dei corsi “privati” ma con ben altri costi.. Chiamate pure liberamente (o scriveteci in mail: info@deamaltea.it) per sciogliere ogni dubbio.. e in fretta poichè il tempo per iscriversi non è illimitato.

Abbiamo pubblicato dettagli dei corsi che potete vedere on line:

  1. “Excel Avanzato” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore )
  2. “Access Avanzato” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)
  3. “Improving communication skill in english” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)
  4. “Cad meccanico 3D avanzato” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)
  5. “Gestione della sicurezza in azienda” – Corso semigratuito (80% con voucher – 20% lavoratore)

Libri: “E-Learning – Strategie per lo sviluppo delle competenze”, Osservatorio AITech-Assinform


8850326424E-Learning

Strategie per lo sviluppo delle competenze

Questo volume presenta i risultati dell’Osservatorio e-learning 2006, realizzato da AITech-Assinform nell’ambito di un programma di ricerche e di osservatori sui settori emergenti dell’economia digitale.

L’osservatorio ha l’obiettivo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell’e-learning da parte dei molti soggetti italiani interessati. Come si avvicinano gli utenti-clienti all’e-learning? Qual è l’impatto dell’adozione di progetti di e-learning sull’organizzazione? Quali sono i vantaggi e i limiti di questa modalità formativa? Quali sono le sfide che ancora ci attendono? – Sono le domande a cui la ricerca vuole dare una risposta. Il testo è articolato in due sezioni:

la prima analizza le caratteristiche del mercato italiano dell’e-learning, con particolare riferimento alla dimensione e alle tendenze del fenomeno – ma gettando uno sguardo anche alle realtà più significative degli altri Paesi Europei;

la seconda approfondisce gli attori del mercato in Italia dal lato sia dell’offerta sia della domanda; e analizza in particolare le caratteristiche e le dinamiche dell’e-learning relativamente a quattro aree di fruizione (le aziende, la pubblica amministrazione, l’università, la scuola) e si conclude con la presentazione di alcune esperienze italiane di successo. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Libri: “E-Learning – In Italia una strategia per l’innovazione”, ANEE


8850324456E-Learning
In Italia una strategia per l’innovazione

di ANEE
Prezzo: Euro 25,00
sconto 15%
Euro 21,25

Osservatorio Anee-Assinform sull’e-learning ha lo scopo di analizzare il grado di adozione e le caratteristiche di utilizzo dell´e-learning nel mercato italiano. Come per le edizioni precedenti l´Osservatorio e-learning è articolato in due sezioni: la prima analizza le caratteristiche del mercato italiano dell´e-learning con particolare riferimento alla dimensione del fenomeno; la seconda approfondisce gli attori del mercato in Italia sia dal lato dell´offerta che dal lato della domanda, in particolare relativamente a quattro aree di fruizione: le aziende; la pubblica amministrazione; l´università; la scuola. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…

Social Network in azienda e web 2.0


u10542861Ultime novità della Rete cira i corporate blog, i nuovi social network, novità da Cisco e web 2.0 in azienda… Ultimi orientamenti di Internet..

Web 2.0 in azienda, prove tecniche
Inseguito da Cisco e adulato da Ning, il social networking può rivelarsi faccenda spinosa
La frenesia dei social network non accenna a diminuire, anzi. Da un po’ va contagiando alla grande anche l’ambito business di ogni ordine e grado.

Ben oltre il corporate blogging, si tratta di integrare ambienti dinamici e partecipativi nelle maglie (o gangli che siano) dell’imprenditoria. A partire ovviamente da quella a stelle e strisce. Dove una delle news più fresche riguarda l’avanzata decisa del gigante high-tech Cisco Systems, che annuncia l’acquisto dell’infrastruttura software proprietaria su cui gira Tribe.net, rete di comunità localizzate [continua…]

Da Apogenline la notizia qui…

Questo blog partecipa a: BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

La progettazione e i social network (Scrive.it) in pieno web 2.0


200534991-001«La progettazione è un continuo divenire»

Scrive.it è stato una delle prima iniziative di nuova concezione in Italia. Con Claudio Cicali, il suo creatore, approfondiamo la realizzazione di spazi partecipativi, i modelli di aggregazione dei dati e i vincoli che chi lancia servizi sociali in Italia deve affrontare. Ottimismo e creatività restano le armi più importanti

In poche parole, chi sei e di quali progetti web 2.0 ti stai occupando in questo periodo?

Sono da sempre un informatico, la cui storia professionale parte dal lontano 1988. Abito a Bologna, dove faccio il libero professionista. Mi occupo principalmente di progettazione e sviluppo di soluzioni web based. In particolare, per quanto riguarda progetti web 2.0, ho presentato tempo fa Scrive.it e recentemente FaiNotizia per Radio Radicale, più qualche altro lavoro ancora in cantiere. [continua…]

Da Apogeonline la notizia qui…