Presentato a Nagoya l’indice per calcolare il livello di biodiversità nelle città


City Garden in Sofia, Bulgaria

Image via Wikipedia

City Biodiversity Index (CBI): il nuovo strumento, presentato a Nagoya nell’ambito della COP 10, per calcolare il livello di biodiversità nelle città. A livello internazionale, 15 città hanno già testato il CBI e altre 20 hanno dato la propria disponibilità per far parte del progetto.

Si chiama City Biodiversity Index (CBI) ed è il nuovo strumento, che è stato presentato il 25 ottobre a Nagoya nell’ambito della COP 10, per calcolare il livello di biodiversità nelle città.

Il progetto è ancora in fase di elaborazione ed è stato avviato a dicembre del 2009 in 15 città tra cui Curitiba in Brasile, Bruxelles, Edmonton in Canada, Tallinn in Estonia, Montpellier, Francoforte, Bandung in Indonesia, Nagoya, Waitakere City in Nuova Zelanda, Singapore, Bangkok e Londra. Considera in totale 23 parametri utilizzati per monitorare e quindi effettuare un’azione di implementazione, predisponendo piani strategici ad hoc.

Da Eco dalle città la notizia qui…

Enhanced by Zemanta
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: