Milano: Fuorisalone & tribù


The Space is the Place
Image by blese via Flickr

IL SALONE DEL MOBILE APRE IL 14 IN FIERA. All’Isola gli inglesi, in via Tortona gli sperimentatori, in Santo Spirito «apre» Stella McCartney. Vetrine pop up.

MILANO – Tutto è cominciato per il gusto di bere una birra insieme. I designer stranieri arrivavano a Milano con i loro prototipi di sedie e tavoli per trovare un produttore e si intrattenevano in interminabili happening sotto la luna. «Il mobile si vende meglio se profuma di tartufo», commentava Lina Sotis nell’81 sul Corriere. Alla 49a edizione il Salone del Mobile è diventato l’evento di design più autorevole del mondo, e il suo côté mondano, il Fuorisalone, ha gradualmente colonizzato la città premiando le periferie.

È accaduto in Zona Tortona, che da «area dismessa» è diventata cuore delle sperimentazioni, oggi un format esportato e venduto a Istanbul, Mosca, Il Cairo. Cresciuto a dismisura, il Fuorisalone è considerato strategico per il Salone stesso: molte delle 2542 aziende che alla fiera di Rho presentano i loro prodotti, hanno creato un evento mondano per il Fuorisalone disseminato ovunque, dai negozi ai musei, alle piazze.

La novità sono i pop up store, negozi da montare e smontare come una tenda. Le tribù del design, che si muovono tranquille di giorno, impazziscono al tramonto, trasformando il Salone un po’ in un «Sagrone», con l’immancabile calca e odore di piadina. Sono attesi 300 mila visitatori. Ecco dove andranno.

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: