Disastro Lambro, Prestigiacomo: «I conti non tornano nel declassamento del rischio della “Lombarda Petroli”»


Fiume Lambro

Image by frusciantestrato via Flickr

Disposta dal Ministro un’indagine interna per verificare le dinamiche dell’accaduto.

«I conti non tornano nel declassamento della “Lombarda Petroli” nelle categorie di rischio previste dalla Direttiva Seveso». Lo afferma il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo a proposito dell’impianto da cui è stato provocato dolosamente lo sversamento di carburanti nel fiume Lambro.
«Ho disposto – prosegue il Ministro – una indagine interna per chiarire come sia avvenuto tale declassamento e se i dati relativi sono compatibili con quanto accaduto, alla luce delle quantità di idrocarburi recuperate fino a questo momento».

L’uscita della “Lombarda Petroli” dall’elenco delle industrie “a rischio di incidente rilevante” sembrerebbe avvenuta, ad un primo riscontro, all’inizio del 2009 sulla base di una autocertificazione dell’azienda

Da Ministero dell’Ambiente la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: