28 febbraio 2010: Lascio l’auto a piedi reloaded


Succedono cose strane. Mi rubano il blog. Non so, forse dovrei cambiare il nome del blog in “Nostradamus avanguardista”, ma non suonerebbe poi così bene. Sto parlando di chi mi ruba le idee, e mi rende anche felice di questo.

Prima la Bonino col suo comitato Pari o dispare, in tutto e per tutto simile alla mia inziativa riguardo la parità dei diritti, e adesso ci si mette la Moratti, proponendo un blocco totale del traffico per il 28 febbraio 2010. Non è che sia una cosa nuova.

E’ che anno scorso avevo lanciato il 28 febbraio 2009 come “Lascio l’auto a piedi”, e in molti avevamo preso la bicicletta per tutta la giornata, come scelta personale, coscienziosa. Che dire, ne sono felice, e rilancio l’idea, non facciamo che le giornate ecologiche siano imposte, appropriamoci degli spazi, dell’ossigeno, di ciò che si vede coi propri occhi senza che ci siano finestrini a filtrare!

Come l’anno scorso, vi invito a scrivere, a invogliare tutti a lasciare l’auto da parte, in tutta Italia, ad aderire voi stessi, a canticchiare la canzone scritta ad hoc da Betto Balon e pubblicare dovunque la vignetta di Staino, anche quella fatta ad hoc l’anno passato. Fate vignette, scrivete, camminate andate in bici, ma lasciate l’auto a piedi!

Per i bloggers che vogliono iscriversi esiste anche una pagina su Bloggers Unite, creata previdentemente da Deamaltea:http://www.bloggersunite.org/event/lascia-lauto-a-piedi

Da Riciard’s la notizia qui…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: