Una nuova frontiera: il fotovoltaico sotterraneo


{{it|1=Impianto fotovoltaico}}

Image via Wikipedia

Ideata una nuova tecnologia che colloca le celle solari nel sottosuolo con lo scopo di ridurre gli ingombri e celarli alla vista.

Il fotovoltaico è complessivamente ben accetto dall’opinione pubblica e un pannello solare su un tetto è generalmente visto in maniera positiva. Tuttavia non si nasconde quanto gli ingombri di questa tecnologia siano consistenti.

Per generare quantitativi sufficienti di energia occorre molto spazio, ed è consolidata l’equazione secondo la quale più grandi sono le superfici occupate più elevata è la potenza dell’impianto.

Certamente in un’ipotesi di sviluppo massivo del fotovoltaico, le strutture si moltiplicherebbero a dismisura nelle città e agli occhi dei puristi dell’impatto sul paesaggio qualche problema di certo lo creerebbero.

Da Nonsolosolare la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: