Ricavare medicine dal riciclo di schermi lcd


1 square millimeter (1×1mm) of two laptop scre...

Image via Wikipedia

Riciclo e riuso. Un particolare elemento chimico utilizzato negli schermi televisivi a lcd (cristalli liquidi) potrà essere utilizzato anche in ambito medico, per creare pillole e bende. I ricercatori si stanno augurando che questo non porti benefici solo ai pazienti, ma anche al problema dello smaltimento dei rifiuti elettronici.

Il PVA, Alcool Polivinilico, è un composto utilizzato sia nella creazione degli schermi LCD, sia in medicina per drenaggi e tubi, in contattologia quale composto di lubrificanti per lenti a contatto e nell’industria tessile per l’incollaggio di fibre naturali.

Da Sorgenia la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Garante energia, separare Eni e Snam Rete Gas


MILAN, ITALY - JULY 02:  Italian Minister of E...
Image by Getty Images via Daylife

L’affermazione ha suscitato una dura reazione del ministro dello Sviluppo economico (Relazione annuale Gar. Energia 14.7.2009).

Separazione societaria tra Eni e Snam rete Gas per avere maggiore concorrenza: lo ha chiesto il presidente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas Alessandro ortis nella tradizionale relazione annuale sullo stato dei servizi.

Ma Ortis non si è soffermato solo su questo aspetto (che ha peraltro provocato una polemica reazione del ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola). Ortis ha avvertito che il peso della bolletta energetica per le famiglie scende, anche se ci sono ancora troppe speculazioni sul costo del barile, che potrebbero essere evitate con la creazione di una borsa europea del petrolio. E’ quanto ha sottolineato Alessandro Ortis, presidente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas nella relazione annuale al Parlamento.

Da Kataweb la notiza qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Nell’era Obama attenzione al trasporto ecosostenibile


ai treni

Nella “rivoluzione verde” annunciata più volte dal presidente Obama non poteva di certo mancare, come più volte dichiarato, un’attenzione particolare nei confronti del trasporto su rotaia.

[…] Il piano rientra nelle misure di stimolo economico recentemente approvate dall’Amministrazione USA e prevede uno stanziamento federale di 8 miliardi di dollari. L’auspicio è la realizzazione di una nuova rete nazionale di trasporti ferroviari ad alta velocità incentrata su 10 direttrici, mentre altri cinque miliardi dovrebbero essere distribuiti nei prossimi cinque anni per il miglioramento dell’attuale rete passeggeri.

Da Fsnews.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]