Milano – convegno: “Inquinamento e Traffico Commerciale a Milano”


Legambiente

Fondazione Legambiente per l’Innovazione in collaborazione con il Comune di Milano e con il supporto di Pirelli, ha prganizzato il convegno: “Inquinamento e Traffico Commerciale a Milano” che si terrà giovedì 30 aprile alle ore 9,00 presso il Palazzo delle Stelline – Sala Volta, a Milano.

Il traffico veicolare, anche quello commerciale, è tra le fonti maggiormente inquinanti in termini di emissioni di particolato fine nell’aria del capoluogo lombardo. Ma non siamo gli unici in Europa e nel mondo.
Dobbiamo proporci di trarre insegnamento dalle soluzioni d’avanguardia dottate in altri paesi e saper intraprendere percorsi di governo adatti alla realtà tipica della Pianura Padana: l’incontro si propone di essere un laboratorio aperto di valutazioni e proposte tecniche e politiche. Il convegno, vuole essere un’occasione per fare il punto sullo stato attuale delle tecnologie di abbattimento delle polveri emesse dagli autoveicoli

Da Areateritorio la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Ecocompatibilità: Pannelli solari per i campi dei terremotati


Former logo of the University of Rome

Image via Wikipedia

28 aprile 2009 – Il CIRPS (Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo Sostenibile) dell’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con l’associazione Ingegneria Senza Frontiere ha avviato il progetto “Solarizzazione del campo di Fossa“, un’iniziativa che mira a garantire la fornitura di acqua calda sanitaria attraverso l’installazione di collettori solari termici nei campi d’accoglienza dei terremotati in Abruzzo.

Economica, tempestiva e sostenibile, l’utilizzo della fonte solare ha inoltre il vantaggio di coinvolgere gli stessi beneficiari nel miglioramento delle condizioni di vivibilità del campo d’accoglienza.

Da Zeroemission.tv la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Traffico illecito dei Rifiuti: evitare i limiti alle intercettazioni


Emergenza rifiuti a Napoli

Il Presidente della della Commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti, Gaetano Pecorella, ha chiesto di ‘evitare che siano posti limiti troppo rigidi alle intercettazioni telefoniche’.

Pecorella lo ha dichiarato durante un suo intervento al convegno dell’associazione Liberambiente. Secondo Pecorella ‘la legge sulle intercettazioni se non viene emendata subito su questo tema rischia di non includere i rifiuti.

Da Ambientenergia la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]