Zincar, dossier sui 14 milioni perduti


{{de|Fiat Doblo, Modell 2006, Ausstattungsvari...

Image via Wikipedia

I liquidatori accusano: nessun controllo sulle spese, sponsorizzazioni ingiustificate. Dura analisi sulla società di Comune e A2A: affitti e stipendi d’oro, niente documenti. Sparita perfino un’auto

MILANO – È sparito tutto. Anche una delle tre Fiat Doblò immatri­colate dalla società. Il fascico­lo firmato dai liquidatori An­gelo Provasoli e Angelo Casò conferma che la storia di Zin­car, società a capitale quasi in­teramente pubblico che avreb­be dovuto occuparsi di ener­gie rinnovabili e che pesa per 14 milioni di euro di passivo sulle tasche dei milanesi, è co­stellata da buchi neri e caren­ze gestionali.

Si parla infatti di una socie­tà «che non aveva attivato i più elementari strumenti di programmazione e controllo della produzione». E, spiega­no i liquidatori, «in assenza di adeguati strumenti di control­lo gestionale è normale che si generino inefficienze anche si­gnificative ». Ancora? «Manca­va in azienda una puntuale sti­ma dei costi totali previsti in fase di sottoscrizione dei disci­plinari e di partitura delle com­messe. Veniva omesso l’aggior­namento periodico dei costi preventivi. Anche l’attività ne­goziale risultava approssima­ta. L’oggetto delle commesse era descritto in modo generi­co».

Inutile dire che gli archivi di Zincar non contengono car­te che ricostruiscano l’evolu­zione degli accordi sulle com­messe «sia nei contenuti tecni­ci e/o nei costi e nei corrispetti­vi». La conseguenza di questa allegra visione aziendale è in euro

Da Corriere.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: