Ed. Starordinaria:: Rassegna stampa :: Terremoto in Abruzzo: decine di morti, paesi distrutti


Location of Abruzzo in Italy

Image via Wikipedia

Terremoto in Abruzzo: decine di morti, paesi distrutti
molti dispersi tra le macerie. Caos all’ospedale dell’Aquila
“Io, sepolto per tre ore e tirato fuori a mani nude”

Il sisma, di magnitudo 6,3 Richter (8-9 Mercalli), ha colpito poco prima delle 3.30. Castelnuovo descritto come un ammasso di macerie, Onna rasa al suolo. Migliaia di sfollati. All’Aquila ha ceduto un albergo e parte della Casa dello studente: un morto. Si scava sotto un palazzo. Case tremano anche a Roma. Bertolaso: “Peggior tragedia del millennio”. Solidarietà di Napolitano. Il Papa: “Prego per i bimbi morti”
Da La Repubblica.it la notizia qui…

Paesi distrutti, edifici rasi al suolo: 31 i morti accertati ma il bilancio è destinato a salire
Paesi distrutti, edifici rasi al suolo: 31 i morti accertati ma il bilancio è destinato a salire
Da Corriere.it la notizia qui…

E ancora…

Nei giorni scorsi allarme inascoltato – video
Parla il tecnico: “Ora Bertolaso chieda scusa”
Da settimane preoccupazione a L’Aquila per i fenomeni sismici. Gioacchino Giuliani aveva lanciato l’avviso. Ne è nata una violenta polemica ed è stato denunciato per procurato allarme. Ora è lui che accusa

Da settimane preoccupazione a L’Aquila per i fenomeni sismici. Gioacchino Giuliani aveva lanciato l’avviso. Ne è nata una violenta polemica ed è stato denunciato per procurato allarme. Ora è lui che accusa
Da Repubblica.it la notizia qui…

L’ESPERTO CHE AVEVA LANCIATO L’ALLARME
«Si poteva prevedere tutto»
Audio: «Loro lo sapevano»
L’esperto denunciato per l’allarme: «Prevedo un terremoto disastroso»

10:00 CRONACHE Giampaolo Giuliani, ricercatore dei laboratori del Gran Sasso, aveva lanciato l’allerta, scatenando la psicosi: «Ci sarà un sisma disastroso». Ripreso da Bertolaso e denunciato per procurato allarme L’allarme del ricercatore: l’articolo di Corriere.it
Da Corriere.it la notizia qui…

Ancora..

Terremoto in Abruzzo, decine di morti e dispersi sotto le macerie
Un terribile terremoto ha scosso questa notte, attorno alle 3:30, il Centro Italia, con epicentro in Abruzzo, provocando la morte di almeno 31 persone e il crollo di almeno diecimila case ed edifici all’Aquila e provincia. Al terremoto hanno fatto seguito altre scosse di assestamento, di minore ma comunque eccezionale intensità, che non sono ancora cessate. Il bilancio delle vittime provocate dalla scossa di 6,3 gradi sulla scala Richter che ha colpito alle 3:30 stanotte, è destinato a salire. All’Aquila è crollata parte della Casa dello Studente (sette ragazzi ancora sotto le macerie), e il campanile di una chiesa nel centro cittadino, mentre crolli ed edifici lesionati si sono registrati in diverse paesi della provincia. Una delle situazioni più drammatiche sarebbe da segnalare a Onna (6 morti), dove oltre la metà delle case è stata devastata e una parte della montagna è completamente crollata, a Paganica (6 morti, con il centro storico completamente distrutto), a Tempera, a Castelnuovo.
Da Panorama.it la notizia qui…

“Fra rispondimi ti prego”: dopo il sisma, alla ricerca di notizie su internet

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: