Elettricità, le sanzioni a nove società per pratiche scorrette


Potato Head - Couch Potato : )

Image by oddsock via Flickr

In evidenza la pubblicità ingannevole delle offerte “prezzo fisso/certo/bloccato” e “bioraria”.(Gar. Concorrenza – Provvedimento n. 62 pubbl. 3.1.2009)

Sanzioni per un totale di quasi 1,3 milioni di euro a carico di nove società operanti nel settore del gas e dell’elettricità. Lo ha disposto un provvedimento dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato pubblicato il 3 gennaio. La contestazione riguarda delle offerte commerciali rivolte ai clienti domestici in modo tale da indurli in errore sul prezzo complessivo applicato per l’erogazione dei servizi.

In concreto, si appunta sulle massicce campagne pubblicitarie svolte dagli ex monopolisti e dai nuovi operatori a seguito della liberalizzazione dei mercati (elettricità dal luglio 2007 e gas dal gennaio 2003). L’istruttoria del Garante ha evidenziato il tentativo di tutti gli operatori coinvolti di guadagnare rapidamente quote di mercato attraverso offerte commerciali che non garantivano una informazione sufficientemente chiara e corretta, così come stabilito dal Codice del Consumo.

Sotto accusa, in particolare, le cosiddette offerte promozionali “prezzo fisso/certo/bloccato” e “bioraria”, pubblicizzate attraverso indicazioni non rispondenti al vero, inesatte o incomplete. [continua…]

Da AziendaLex la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: