Trasporto aereo – Alitalia torna a scommettere su Linate. Moratti: “Vittoria di Milano”


MILANO - Aeroporto Internazionale di Linate (14)

Image by Ambrosiana Pictures via Flickr

La compagnia di bandiera ha presentato nuovi servizi e tariffe sulla tratta con Roma. Il Sindaco ha sottolineato i forti investimenti di Sea per lo scalo: 28 milioni di euro, completamento delle infrastrutture e l’arrivo della Linea 4 della metropolitana

Milano, 25 marzo 2009 – Alitalia torna a scommettere sul suo bacino più ricco, quello del Nord Italia e, in particolare, del capoluogo lombardo. Una “vittoria di Milano” , così l’ha definita il Sindaco di Milano, Letizia Moratti, alla presentazione dei nuovi servizi della compagnia di bandiera volti a migliorare la propria offerta nello scalo di Linate. Le novità riguardano il collegamento con Roma Fiumicino, il potenziamento delle strutture di terra in entrambi gli aeroporti e l’introduzione di quattro tariffe base semplificate.

[…] Una logica di rafforzamento della mobilità e delle infrastrutture nella quale si colloca anche la decisione di prolungare la linea metropolitana M4 fino a Linate. Una scelta maturata nello scenario di costante miglioramento delle infrastrutture del territorio in vista del grande appuntamento di Expo 2015.

Per questo – ha concluso il Sindaco – entro il prossimo giugno porteremo al Cipe il progetto esecutivo della M4, ora all’esame del Ministero dei Trasporti, in modo da procedere concretamente nella direzione di un servizio sempre migliore ai cittadini che usano l’aeroporto e il territorio circostante”.

Da Comune di Milano la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

TEM: FIRMATA LA CONVENZIONE TRA CAL E STP


Own work.

Image via Wikipedia

TEM: FIRMATA LA CONVENZIONE TRA CAL E STP

24 marzo 2009. Sottoscritto l’Accordo di Programma per la realizzazione della Tangenziale Est Esterna di Milano e il potenziamento del sistema della mobilità dell’est milanese e del nord lodigiano.

E’ stata sottoscritto l’Accordo di Programma per la realizzazione della Tangenziale Est Esterna di Milano d il potenziamento del sistema della mobilità dell’est milanese e del nord lodigiano.

L’Accordo è stato firmato tra CAL (Concessioni Autostradali Lombarde; la società mista costituita dalla Regione e dall’ANAS per ridurre i tempi di realizzazione delle infrastrutture) ed STP (Società TEM di Progetto; la società nata per promuovere la progettazione e la costruzione dell’opera).

La TEM si svilupperà per 30 chilometri attorno al capoluogo, tra le province di Milano e Lodi; collegherà l’autostrada A4 “Milano-Brescia” all’altezza di Agrate Brianza con l’autostrada A1 “Milano-Bologna” all’altezza Melegnano. [continua…]

Da Regione Lombardia la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Finanziamenti alle piccole e medie imprese lombarde per realizzare impianti solari termici


Pannello solare al Parco Fenice a Padova

Image by Lorenzo Baloci via Flickr

Dal 26 marzo al 26 maggio le imprese lombarde potranno partecipare al bando che prevede un contributo del 30%. Le risorse disponibili, oltre 1,2 milioni di euro, sono a carico della Regione Lombardia e del Sistema Camerale Lombardo.

Da domani è possibile per le imprese lombarde presentare domanda di finanziamento per la realizzazione di impianti solari termici per la produzione di acqua e aria calda per uso igienico-sanitario, riscaldamento e impiego nelle attività d’impresa, con una producibilità pari o superiore a 10.000 kWh/anno (gli impianti dovranno essere dotati di contatore di calore).

Le risorse disponibili, 1.236.300 euro, sono per 848.555 euro a carico della Regione Lombardia e 387.745 euro a carico Sistema Camerale Lombardo (CCIAA).
Il contributo sarà pari al 30% dei costi ammissibili di realizzazione dell’impianto con un tetto massimo di 30.000 € per impresa. Ogni impresa può presentare una sola domanda. Il contributo è in regime “de minimis”.
Il bando “Efficienza e Innovazione energetica nelle imprese” è stato approvato con il d.d.g. n. 2501 del 16 marzo 2009.

Il criterio per la formulazione della graduatoria, ai fini della concessione del contributo, è quello del rapporto tra l’energia producibile dall’impianto espressa in kWh/anno e il contributo concedibile (a parità di indice di efficienza, verrà data priorità nella graduatoria alla domanda con la quantità di energia producibile più alta).

Le imprese beneficiarie per accedere al bando dovranno essere iscritte al Registro delle Imprese e presentare la domanda con procedura telematica dalle ore 9,30 del 26 marzo 2009 alle ore 12 del 26 maggio 2009.

Il contributo verrà concesso se l’impianto verrà realizzato entro 240 gg. dalla data di pubblicazione sul BURL della graduatoria.
L’erogazione del contributo, a cura delle CCIAA provinciali, avverrà in una unica soluzione al termine dei lavori e ad esito favorevole delle verifiche effettuate.

Da Kyoto club la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]