Roma – Tor di Quinto: scoperti rifiuti tossici nel Campo del Baiardo


Result of a serious automobile accident.

Image via Wikipedia

Nell’area vivono alcuni rom. Sequestrati pezzi d’automobile, ethernit e numerosi pneumatici. Qui viveva Romulus Mailat il romeno che aggredì ed uccise Giovanna Reggiani. L’intervento a seguito di diversi esposti dei cittadini. Un’operazione condotta dai carabinieri del nucleo operativo ecologico insieme con i colleghi della stazione di Ponte Milvio, ha portato alla luce questa mattina, in una zona nei pressi di Tor di Quinto, una serie di rifiuti altamente tossici.

L’area, conosciuta come campo del Baiardo, si trova a ridosso della zona dove fu aggredita e uccisa il 30 ottobre del 2007 Giovanna Reggiani. Sempre qui sorgono degli accampamenti, gli stessi dove viveva Romulus Nicolae Mailat, il romeno condannato a venti anni per l’omicidio della donna.

Negli insediamenti abusivi, dove sono presenti circa sessanta persone, i militari hanno sequestrando pezzi di automobili di grossa cilindrata, pannelli di ethernit, pneumatici e carcasse d’auto. I carabinieri del Noe si sono mossi in seguito a diversi esposti presentati dai cittadini per gli incendi di copertoni e il continuo via vai di nomadi . I militari hanno definito l’area “a rischio idrogeologico ed in evidente stato di abbandono“. [continua…]

Da Romatoday la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: