Nuova catena di blog per le rinnovabili


La Casa 5

Dopo il passaggio del milleproroghe viene cancellato l’obbligo di pannelli solari su tutte le nuove costruzioni. Riparte la catena di blog perchè non tutti i comuni hanno il regolamento come Cernusco sul Naviglio(MI), (che ha già reso obbligatori tutti gli accorgimenti per l’efficienza energetica) [continua…]

Da Cernusco 24 e Cernusco TV la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

BikeMi e Velib: Milano e Parigi a confronto sul bike sharing. Per ora “vince” Milano


Velib', Métro Courcelles, Paris

Image via Wikipedia

Chissà se anche Carlà e Sarko utilizzano le biciclette del Velib, il sistema di bike sharing della capitale francese. A Milano il servizio è partito a dicembre e per ora, personalmente parlando, non ho ancora trovato le condizioni climatiche ideali per partire. Ma vabbè, io sono pigra lo confesso.

Ci sono però qualche centinaia di temerari che pioggia/neve/freddo prendono la loro bella biciclettina BikeMi e zumzumzum si fanno il giretto per la città. Sono 400 i movimenti ogni giorno (ovvero l’atto di prendere e lasciare la bici). I dati raccolti tra il 3 dicembre e il 28 gennaio sono in crescita costante, con 5300 abbonamenti venduti.

Enrico Fedrighini supporta a pieno il progetto, partito dopo mesi e mesi fra ricorsi, intoppi, bandi disertati e ritardi di ogni genere. “La bici piace. Ora bisogna potenziare il servizio portando le stazioni anche in periferia. E poi fare le piste ciclabili. A Milano la bici continua a essere troppo pericolosa”

Appunto. Non ci sono ancora le piste ciclabili. A Parigi invece, la città che è stata presa da Milano come modello, le bici ci sono, le piste ciclabili pure [continua…]

Da Milano 2.0 la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]

Covenant of Mayors – Milano assieme a 400 città in difesa del clima


City that I love...

Image by ecstaticist via Flickr

Firmato dall’assessore Croci, in rappresentanza del Sindaco Moratti, un patto per promuovere azioni per ridurre la CO2, attraverso una migliore efficienza energetica e il ricorso a fonti rinnovabili

Bruxelles, 10 febbraio 2009 – Milano ha firmato a Bruxelles con altre 400 città europee the Covenant of Mayors, il patto dei sindaci nato per promuovere azioni in difesa del clima, a cominciare dalla riduzione di emissioni di CO2 del 20 per cento entro il 2020, attraverso una maggiore efficienza energetica e un maggiore ricorso a fonti di energia rinnovabile.

Alla cerimonia tenutasi nell’emiciclo del Parlamento europeo alla presenza del presidente della commissione europea Josè Manuel Barroso e del commissario europeo per l’energia Andris Piebalgs, ha partecipato, in rappresentanza del Sindaco Letizia Moratti, l’assessore alla Mobilità, Trasporti e Ambiente, Edoardo Croci. “L’impegno sottoscritto oggi al Parlamento Europeo – ha dichiarato l’assessore – pone ancora una volta Milano a livello internazionale nell’affrontare temi legati all’ambiente e alla sostenibilità. Le azioni del Comune, che si concretizzano a livello locale, fanno parte di un progetto globale di miglioramento della qualità dell’aria a cui noi aderiamo con impegno”.

Il patto è stato sottoscritto, nell’ambito della Sustainable Energy Week, da oltre 400 città, piccoli comuni e grandi centri come Madrid, Parigi, Stoccolma, Londra, Francoforte e Amsterdam. Per l’Italia, oltre a Milano, hanno aderito altri 28 comuni tra cui Torino e Genova.

La Covenant of Mayors, oltre a promuovere un Piano di azione sull’efficienza energetica ed energie rinnovabili, ha come obiettivo la creazione di un network tra i sindaci delle più importanti città europee e promuovere uno scambio proficuo di best practice, per migliorare in maniera significativa l’efficienza energetica in ambito urbano, con la proposta di un modello su scala internazionale.[continua…]

Da Comune di Milano la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]