Bonus per le auto, resta il bollo e sgravi fiscali per gli elettrodomestici


Classic Fiats on Norton Street, Sydney

Image by sachman75 via Flickr

Un provvedimento da 2 miliardi circa. Un pacchetto di bonus per auto, moto, arredamento ed elettrodomestici per circa 2 miliardi di euro

Questa era la notizia più attesa del giorno. Berlusconi, infatti, dopo la seduta del CdM della mattina, ha voluto subito spiegare: “C’era una scadenza da rispettare perché il mercato si era fermato in attesa”. Intanto il ministro dell’Economia Giulio Tremonti dal canto suo sottolineava: “Abbiamo trovato facilmente la copertura per il decreto con le misure di sostegno all’economia attingendo ai residui, ai soldi non spesi che sono in bilancio”. E mentre il premier ricordava altri settori che soffrono, per i quali “vedremo che si potrà fare”, il titolare dell’Economia spiegava che “questo é un paese in cui c‘é una quantità enorme di risorse da spendere. Il nostro problema non é quello di mettere più soldi, ma di spendere i soldi che ci sono”.

Incentivi e ripartizioni

Dunque questi due miliardi saranno spesi per il settore dell’autotrazione, cioè 15 milioni di vetture, con un bonus rottamazione valido fino al 31 dicembre 2009. Vediamo di cosa si tratta più precisamente:

* Rottamazione auto
* Contributo per impianti a gpl e a metano
* Auto ecologiche
* Mezzi pubblici più ecologici
[continua…]

Da Rinnovabili.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: