Diamante, una soluzione innovativa tra passato e futuro


Map showing the position of the province in Tu...

Image via Wikipedia

Il “Diamante” è una centrale energetica di nuova generazione, ideata e progettata dalla Ricerca Enel e dall’Università di Pisa, basata sull’impiego di energia solare. Per le sue caratteristiche architettoniche, l’impianto è adatto ad inserirsi, senza creare disarmonie, nei più delicati e svariati contesti paesaggistici di cui l’Italia è ricca.

Inoltre, i pannelli fotovoltaici, montati sulle facce di una struttura geodetica di Fuller, producono energia elettrica che, quando non viene usata, è conservata sotto forma di idrogeno per essere utilizzata quando il sole non c’è. Il tutto sintetizzato con una costruzione di dimensioni “auree”, fatta di componenti di vetro e acciaio prefabbricati che creano un nuovo tipo di centrale, funzionale e suggestiva, in grado di realizzare una armonia compositiva globale tra architettura, tecnologia e natura.

Per le prime installazioni del Diamante si stanno studiando due importanti ambientazioni, entrambe nella regione Toscana: il Parco di San Rossore e la villa medicea di Pratolino. Il Diamante è costituito da una sfera dal diametro di 8 metri. [continua…]

Da Enel.it la notizia qui…

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: