ENERGIA Siamo nelle mani di Putin


aa048957Può essere confortante sapere che, anche grazie all’esperienza negativa delle precedente crisi nelle forniture di gas, sempre per la stessa causa, i contrasti fra Russia e Ucraina, oggi abbiamo di fronte a noi alcune settimane di autonomia, garantita dalle riserve disponibili.

Ma è strategicamente impensabile, e inconcepibile, che la sicurezza energetica dell’Europa, e dell’Italia in particolare per quanto ci riguarda, sia così vulnerabile alle decisioni di altri. Putin vuole regolare i suoi conti con l’Ucraina; conti aperti dall’89 e dai tentativi ucraini di uscire definitivamente dall’influenza russa. La dipendenza energetica di Kiev dal gigante russo costituisce lo strumento più efficace nelle mani del presidente russo per tenere sotto scacco l’Ucraina. [continua…]

Da Il Riformista la notizia qui…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: