La sfida dell’energia pulita Made in Italy


bxp42179L’accordo raggiunto al Consiglio europeo, che ora passerà al vaglio del Parlamento europeo, è ormai noto come pacchetto “20-20-20”. Una percentuale che indica la strada da percorrere da qui al 2020: più efficienza energetica, meno emissioni di CO2 e più energie rinnovabili.

In questo caso, però, l’obiettivo italiano da raggiungere è del 17% sul mix energetico nazionale. Da che percentuale partiamo? La Commissione europea ha considerato il 5,2% di energie rinnovabili che componevano i consumi finali di energia in Italia nel 2005. Bisogna quadruplicarlo. [continua…]

Da il Sole24ore la notizia qui…

Annunci

Una Risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: