Detrazioni del 55%: facciamo due conti


283875sdcSi sta facendo un gran parlare in questi giorni delle detrazioni del 55%, per via della decisione del governo italiano di modificare drasticamente l’iter da seguire per accedere agli incentivi. Qualche semplice calcolo può essere utile per valutare la portata economica della decisione del governo italiano.

In un post precedente, a maggio, per l’esattezza, avevo riportato una serie di dati relativi al risparmio energetico conseguito grazie agli incentivi della Finanziaria 2007 e della Finanziaria 2008. Sul sito dell’ENEA sono disponibili i dati in tempo reale: grazie agli incentivi della Finanziaria 2007, sono state presentate 72.127 richieste, per un risparmio energetico pari a 611.901,46 MWh ed a 129.167,95 tonnellate di CO2 non emessa. [continua…]

Da Parole verdi la notizia qui…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: