La ricetta di Obama per gli Stati Uniti “Creare due milioni di posti di lavoro”


u17985365Il presidente eletto punta a un piano di salvataggio per l’occupazione. Obiettivi prioritari rendere gli edifici più efficienti da un punto di vista energetico e investire in infrastrutture e scuole.

Chicago, 6 dicembre 2008 – La ricetta anti-crisi di Barack Obama? Un piano di salvataggio che permetta di mettere al riparo oppure creare oltre due milioni di posti di lavoro, rendere gli edifici più efficienti da un punto di vista energetico e investire in infrastrutture e scuole.

Nel discorso radiofonico del sabato del partito democratico il neo eletto presidente statunitense, che si insedierà alla Casa Bianca il prossimo 20 gennaio, annuncerà: “Non ci limiteremo a mettere i soldi per risolvere il problema. Misureremo il progresso attraverso i risultati che otterremo, l’energia che saremo in grado di risparmiare e attraverso la competitività dell’America nel mondo”. [continua…]

Da Quotidianonet la notizia qui…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: