La mail nei siti web, trucchi anti-spam


vmo0265Molti di voi, dopo aver realizzato -con orgoglio- il proprio sito web, pensano ad inserire la propria casella mail per poter interagire con i propri utenti ma…
Sovente quell’indirizzo email sarà preda di spammer e quindi inondato di immondizia digitale (la maggioranza delle emails che riceviamo è pubblicità).

Come fare dunque?
Due le soluzioni.
La prima consiste nel creare un guestbook, o libro degli ospiti, che permetta l’interazione con i propri visitatori.
Se la soluziona appare troppo impegnativa, si può mettere l’indirizzo email ma…con degli accorgimenti anti-spammers.
Ad esempio si può inserire il proprio indirizzo email sotto forma di immagine o sostituendo la chiocchiolina con altri segni grafici o con delle sigle apposite (infoNOSPAMdeamaltea.it…)
In questo modo gli spammer, che usano programmi automatici per razziare le email del web, non rilevano il nostro indirizzo e…lo saltano!

Attenzione dunque e…alla prossima minilezione sul fare web 🙂
Fabrizio, Deamaltea.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: